La dignità dell'essere umano


01 Feb
01Feb

Con il termine dignità, ci si riferisce al valore universale dell'esistenza umana che ogni uomo, in quanto persona, è consapevole di rappresentare nei propri principi morali, nella necessità di liberamente mantenerli per se stesso e per gli altri e di tutelarli nei confronti di chi non li rispetta. La dignità dell'uomo è la libertà. L'uomo è la creatura privilegiata in quanto è l'opera creatrice di Dio ed occupa una posizione centrale nell'universo. La dignità” della persona umana significa che la persona umana merita assoluto rispetto per sé. La dignità dell'essere umano è un valore culturale che fonda tutti gli altri valori, compresi quelli etici, nonché tutti i diritti a lui riconosciuti, perché la dignità umana nasce con la nascita dell'essere umano. Per il cristiano, colui che ha ridato all'uomo la dignità dell'origine è Cristo risorto.

Questo progetto, rivolto alle classi terze, intende mettere in risalto l'importanza dell'amore, della pace e dell'amicizia fra i cristiani e non.


04Jan
04Jan
Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.