Lavori IRC per i più piccoli


2 min letti
05 Oct
05Oct

Per i piccolissimi alunni, che nella scuola dell'infanzia si avvalgono dell'ora di religione, realizzare dei  lavoretti, adeguati alla loro età e alle loro capacità, può essere un punto di partenza per far affiorare emozioni come gioia, stupore, curiosità e soprattutto per far emergere interrogativi e risposte.

Proporre attività ludiche come colorare, ritagliare, incollare, accompagnate da racconti, immagini, canti, è sicuramente una strategia didattica efficace che applicata a degli alunni piccolissimi, può produrre un apprendimento graduale e significativo dell'insegnamento della religione.

Se tutti questi lavori, a fine anno, li raccoglieremo in una bella busta a forma di chiesa, sicuramente sarà una bella  documentazione del lavoro svolto dall'insegnante e una gioia per i bambini portarli a casa per mostrarli ai genitori e giocarci ogni volta che lo desiderano.

Come procedere?

I lavori non devono essere molti perchè è importante rispettare i tempi di apprendimento dei bambini e dello sviluppo delle loro competenze scolastiche.Non devono essere perfetti,anche una piccola partecipazione può rendere felice il bambino che si è impegnato nel lavoro.

Iniziamo con una figura religiosa che attira molto la curiosità dei bambini: l'angelo.

Per realizzarlo e necessario solo un tovagliolo di carta e una semplice immagine dell'angelo custode che è sempre vicino ad ogni bambino per aiutarlo e proteggerlo.

Raccontiamo la parabola della pecorella smarrita.

Prepariamo un cartoncino verde ritagliato a frangia per simulare il prato dove metteremo la pecorella realizzata dai bambini, che  incolleranno  sul suo corpo tanta ovatta bianca.


Arriva Natale! Nasce Gesù Bambino.

La festa che tanto piace ai bambini è quella di Natale. Facciamo realizzare un piccolo presepe su di un cartoncino pitturato con la tempera blu, presentiamo i personaggi di questo evento così importante che ci ricorda la nascita di Gesù che viene a salvare il mondo.

La Pasqua di Gesù.


Un'altra festa che i bambini vivono con gioia è la Pasqua. Accanto all'uovo di cioccolato con la sorpesa, facciamo realizzare ai bambini un altro simbolo pasquale che rappresenta la pasqua cristiana:la croce, dove Gesù ha lasciato il suo cuore e il suo amore per tutti gli uomini.



Conosciamo la mamma di Gesù.

La mamma è la figura parentale più cara ai bambini, facciamo conoscere la mamma di Gesù attraverso un quadretto con l'immagine della Madonna. Regaliamole tanti fiori per la sua festa.



La casa di Gesù.

Dove possiamo incontrare Gesù? Anche se non possiamo vederlo, è sempre presente nella sua casa che è la Chiesa. Raffiguriamo questa casa con i colori a tempera e un lavoro di collage.


Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.